Dettaglio luogo

Rossura (ISOS Ortsbilder®)

Rossura

Il villaggio, comune e parrocchia, si trova citato la prima volta con il nome di Rassura nel 1211.

In tale epoca apparteneva alla vicinanza di Chiggiogna da cui dipese fino al 1398, allorché costituì degagna autonoma. Il patrimonio edilizio di Rossura è un significativo campionario dell’edificazione tradizionale della regione. Da salvaguardare il nucleo in piano a edificazione a castello, al centro di un terrazzo prativo in lieve pendenza e l’insieme di edifici sacri su un poggio. Elementi eminenti sono la Chiesa Parrocchiale di S. Lorenzo con origini antecedente al sec XII e la ex canonica con copertura a piramide tronca in piode e orto cintato del sec XIX. (© UFC, Berna)

< Indietro

© 2020 faido.ch — Ultimo aggiornamento della pagina: 07.12.2017 — Credits